Category Archives: Heavy Metal

Potresti Essere Tu - Various - Festival Italiano 94 (CD)

In quegli anni, pur facendo il DJ ancora a livello hobbistico, desideravo prendere le distanze dai generi musicali mainstream che andavano per la maggiore a Milano. In linea di massima non si dedicava tempo ed attenzione al divertimento e al disimpegno. La discoteca poi non era ben vista, almeno tra le mie conoscenze.

Il club si Potresti Essere Tu - Various - Festival Italiano 94 (CD) Primadonna e si trovava nei pressi di Via Monte Napoleone.

Bruno Bolla in una foto risalente al Da appassionato proprio di questi generi, come vivesti quella fase? Alcune cose synth pop, ad esempio, si sovrapponevano bene ai suoni disco funk. Comunque iniziai a comprare molta meno disco, ma seppur si stessero manifestando i primi segni di stanchezza, artisti provenienti da Stati Uniti e Gran Bretagna continuarono a partorire grandi cose, lasciando emergere le prime contaminazioni.

Secondo te quelle sovrapposizioni stilistiche effettuate con maestria da DJ preparati tanto in tecnica quanto in cultura e background, sono state storicamente impattanti come house e techno? Effettivamente quello che si vedeva nei club italiani di allora non esisteva in molti locali europei. Un flyer del Matmos Potresti descriverla?

Io entrai come guest fisso, una volta al mese, esibendomi dopo aver suonato al Lizard dove ero resident. Visto il mio eclettismo, apprezzato senza riserve da Tini, mi chiesero di curare anche il set di chiusura in decompressione della sala house, col mio downbeat cosmico strumentale. Insomma, un progetto in cui risiedeva tutta la visione di Marco Tini relativa ad un locale perfetto Potresti Essere Tu - Various - Festival Italiano 94 (CD) definitivo. Si trattava di un club fashion dove suonavo cose underground pur avendo a che fare con un pubblico modaiolo ed internazionale.

Mi emoziono ancora quando ci penso. Credo avesse ragione. Il Matmos nostrano non ha davvero nulla da spartire con la band da te menzionata. Le rubriche musicali curate da Bruno Bolla sui magazine di settore. Nel inizi a scrivere per DiscoiD, freepress di informazione discografica particolarmente noto tra gli addetti ai lavori.

Senza presunzione, posso ammettere che fosse una guida sincera, appassionata ed imparziale, come poche altre in Italia. Potresti Essere Tu - Various - Festival Italiano 94 (CD) tuttora attestati di stima per il mio lavoro e di Potresti Essere Tu - Various - Festival Italiano 94 (CD) tempi fa veramente piacere.

Come ti tenevi aggiornato negli anni Novanta? Oltre a frequentare i negozi di dischi, leggevi riviste specializzate? Ritieni che la stampa italiana relativa alla dance elettronica abbia educato il pubblico o gran parte delle riviste, come alcuni sostengono, erano riempite con recensioni accomodanti ed interviste simili a panegirici? Entriamo in un argomento piuttosto delicato. Anche io, qualche volta, sono stato criticato per il lavoro su DiscoiD, accusato di parlare maggiormente di una certa etichetta o di un certo artista.

Operazioni sostanzialmente commerciali basate sul triste scambio del dare-avere, che non hanno fatto bene al movimento abbassando terribilmente il livello. Le cose sono profondamente cambiate, i media se ne fregano della cultura musicale e cercano soluzioni facili ed immediate.

Un vero peccato. Vuoi sentire musica di un certo spessore? A questo punto, per me, possono diventare tutte radio di informazione, sul modello Radio Spero possa durare. Mai come oggi quel concetto risulta veritiero. Non mi rappresentava, non serviva e soprattutto non mi sentivo adatto. Chi investe ancora in questo settore? La trap? Non credo affatto. Questo argomento mi ha convinto a creare, con una crew di amici DJ, sia veterani che non, Brotherhood, un concept che non ha la pretesa di creare nulla di nuovo e fantastico ma solo di riportare al centro il valore della musica, come le one night degli anni Novanta tipo Matmos di cui parlavamo qualche riga fa.

Insomma, prima la musica e poi il resto. Le copertine di alcune produzioni discografiche di Bruno Bolla. Quando sento qualcuno che si considera tale rimango sempre perplesso. Questo succede abbastanza spesso, soprattutto oggi dove il marketing ha preso il sopravvento sul resto. Mi sembra una definizione corretta. Si tratta di rispetto dei ruoli insomma. Io ad esempio realizzo e suono re-edit nelle mie serate, ma non le ho mai pubblicate, lungi da me appropriarmi di un brano su cui sono intervenuto facendo qualche cut, allungando delle parti ed aggiungendo beat e groove piu freschi.

Nutro comunque rispetto per chi pubblica cose del genere, e devo dire che ci sono personaggi abili in questo, inclusi tanti amici DJ-producer, ma io non riesco proprio, almeno per il momento. Cause di forza maggiore ci hanno divisi. Nic Sarno invece ha iniziato con progetti solisti interessanti ma diversi. Luca Saponaro infine, musicista e perno del tutto, ha stretto varie collaborazioni con altri artisti della scena milanese, oltre ad aver fondato una propria etichetta, la Mad On The Moon, con risultati egregi anche se i dischi in quel periodo si vendevano davvero poco e la riesplosione del vinile era piuttosto lontana.

Era rimasto solo e noi, a differenza di tanti altri, non riuscivamo a scambiarci idee a distanza con Skype, avevamo bisogno del contatto fisico, di respirare la stessa aria, marijuana compresa loro, io no — ride. Molte incisioni dei Love Supreme erano jam improvvisate con una strumentazione quasi interamente analogica, nel pieno stile dei nostri eroi ed ispiratori come Can, Tangerine Dream, Klaus Schulze, Popol Vuh ed altre eminenze del krautrock tedesco.

Doveva solo caratterizzare il club con la sua musica. Io lo chiamerei persino diversamente anche se non saprei come. A questo proposito vorrei raccontare un aneddoto divertente e significativo. Sentendo per caso un amico giapponese, un addetto ai lavori noto a Milano, mi venne in mente di allungare la permanenza in Giappone con un paio di gig in piccoli club dove normalmente si tenevano serate rare grooves.

Portai solo CD per la performance nel negozio ed una quarantina di dischi rare grooves di tipo funk, brazil e jazz. In quel caso ho dovuto ricorrere a tutta la mia sfacciataggine ed esperienza per non perdere la calma. Per quanto riguarda i festival invece, penso che abbiano accelerato il declino del clubbing.

Gli appassionati e i cultori restano ma sono meno. Personalmente mi piacciono alcuni piccoli festival a programmazione mista tra live e DJ set con un mix tra acustica ed elettronica, con act nuovi abbinati a show di figure storiche. Di questo tipo ce ne sono anche in Italia. Li trovo noiosi ed inutili. Non sono mica un mediano del calcio, posso resistere! Cosa avvenne di preciso? Pure i generi si rivelarono solo rimpasti privi di quella forza necessaria per generare e fidelizzare nuovi adepti entusiasti, e la gestione dei locali fu stravolta.

Per non parlare poi della valanga di newcomer che si sono avvicinati a questo settore solo grazie alla tecnologia ma con background pari a zero. Le cose fortunatamente, dopo il circa, sono migliorate ma faccio ancora fatica a raccapezzarmi e credo che tanti altri si trovino nella mia stessa condizione. Ora ho una nuova consapevolezza ma non voglio appartenere alla schiera dei nostalgici. Cosa ne pensi in merito? Si tratta di fogge passeggere istigate da qualcuno o qualcosa?

Alla fine internet fa anche qualcosa di buono. Meglio tardi che mai! In tutto questo un merito indiretto lo ha il ritorno del vinile. Io ero tra i tantissimi che avevano cantato il De Profundis dopo il e sono davvero contento di essermi sbagliato. In seguito sono apparse ancora cose interessanti ma a mio avviso generi come disco, funk, boogie, house e techno prima maniera sono irripetibili. Tuttavia le gemme da riscoprire sono sempre meno, ormai stanno setacciando tutto di tutto.

Continui a comprare dischi e musica in generale? Non mi sono mai fermato ma sicuramente acquisto meno di prima. Quanti dischi possiedi? Ne ho davvero tanti, circa quarantacinquemila, a cui vanno sommati i CD. Una parte della collezione di dischi di Bruno Bolla, Ci sono artisti ed etichette che ti hanno colpito recentemente? Quali sono i tuoi? Ne ho tanti. Ricordo anche un discorso che un giorno mi fece Bortolotti mentre eravamo a pranzo. Maiolini, un altro bresciano con cui ho collaborato, invece lo conoscevo sin dai tempi in cui lavorava come commercialista alla Discomagic.

Puntualmente gli rispondevo di attendere poco prima di entrare in ufficio da Severo proponendogli nuovi pezzi da stampare. See fewer ads everywhere on Yahoo, including your inbox. The mile slick between Newport Beach and Huntington Beach is believed to have originated from a pipeline leak.

The biggest lottery prize in months grew larger after no ticket matched all five numbers and the Powerball drawn on Saturday night. Saturday night's numbers were 28, 38, 42, 47 and Later that evening, she burst into tears.

A suspect was taken into custody after being accused of punching a restaurant manager in Madison, Wisconsin, over a mask-mandate dispute. Police have received tips that Laundrie, Potresti Essere Tu - Various - Festival Italiano 94 (CD) person of interest in the Gabby Petito case, could be near the trail, but none have been publicly verified. There comes a time in life when everyone and everything must grow up.

Ryan Amaral talks about how his Cristiano Ronaldo fandom blossomed into a love affair with Manchester United. Hate all this. Le banche emittenti le carte di credito hanno attivato diversi metodi per autenticare i pagamenti online, ad esempio l'inserimento di un codice di sicurezza o l'accesso all'app home banking.

Se scegli questa forma di pagamento dopo aver cliccato su Acquista verrai indirizzato sul sito PayPal dove potrai concludere la procedura di pagamento inserendo il tuo indirizzo email e la tua password PayPal. Ti invieremo una e-mail per informarti che, se il problema di pagamento non dovesse risolversi positivamente entro 10 giorni dalla comunicazione, si procedera' alla cancellazione dell'ordine. LaFeltrinelli Internet Bookshop Srl utilizza il servizio di pagamento sicuro di Banca Sella che prevede l'utilizzo del protocollo di sicurezza TLS Transport Layer Security : i tuoi dati sono criptati e trasmessi al gestore dei pagamenti.

LaFeltrinelli Internet Bookshop Srl non memorizza i dati della tua carta di credito, fatte salve le ultime quattro cifre e la data di scadenza della carta di credito che collegherai al tuo account. Utilizzo su LaFeltrinelli Internet Bookshop Srl Se sei nato nel hai tempo fino al 31 agosto per registrarti a 18app e dovrai spenderlo entro il 28 febbraio LaFeltrinelli Internet Bookshop Srl si riserva il diritto di chiudere il conto e di richiedere altre forme di pagamento a clienti che abbiano utilizzato il Bonus fraudolentemente.

Clicca qui per visitare la sezione sul sito dedicata al Bonus Cultura 18app. Utilizzo su LaFeltrinelli Internet Bookshop Srl I buoni di spesa generati sono spendibili fino al 31 agosto di ciascun anno. Accedi Registrati. Accedi con il social che preferisci. Accedi Prosegui come ospite. Accetto termini e condizioni.

Dreamgirls (Reprise), I Fratelli Karamazov (Corsa Dimitri) - Piero Piccioni - I Fratelli Karamazov (CD), Nuthin But A Party (Instrumental), In The Morning - Timecopz - Timecopz (Cassette), My Heart Keeps Telling Me, Contigo - Various - Pa Bailar Y Rematar Vol. 5 (CD), Trains And Tracks - An Horse - Walls (CD, Album), Touching In The Dark - Brooklyn Dreams - Sleepless Nights (Vinyl, LP, Album), Giovanni Ullu - Ullu (Vinyl, LP, Album), Shining Star (Rising Star Mix)

This entry was posted in Heavy Metal. Bookmark the permalink.

8 Responses to Potresti Essere Tu - Various - Festival Italiano 94 (CD)

  1. Tygotaxe says:

    Various Artists - Festival Italiano 94 - brandez.biz Music. Skip to main brandez.biz Hello Select your address CDs & Vinyl Hello, Sign in. Account & Lists Account Returns & .

  2. Faelar says:

    Discover releases, reviews, songs, credits, and more about Festival Italiano '94 at Discogs. Shop Vinyl and CDs and complete your collection/5(4).

  3. Tojinn says:

    Find album reviews, stream songs, credits and award information for Festival Italiano '94 - Various Artists on AllMusic -

  4. Faejora says:

    Various: Festival Italiano 94 (2cds-M.). Email to friends Share on Facebook - opens in a new window or tab Share on Twitter - opens in a new window or tab Share on Pinterest - opens in a new window or tab.

  5. Kazikinos says:

    Various ‎– Festival Italiano '94 - CD Condizioni CD – Usato Disc: VG Custodia: G+ Note: Piccola lesione sulla custodia. Etichetta:RTI Music ‎– RTI Formato:2 × CD, Compilation Paese:Italy Uscita Genere:Pop Stile: Elenco tracce –Fausto Leali Niente Di Te –Leandro Barsotti Mi Piace –Alberto.

  6. Mushicage says:

    JO SQUILLO POTRESTI ESSERE TU (Live Festival Italiano ) Seconda Esibizione.

  7. Kataur says:

    Translations in context of "potresti essere tu" in Italian-English from Reverso Context: tu potresti essere. Translation Spell check Synonyms Conjugation. More. Conjugation Documents Grammar Dictionary Expressio. العربية Deutsch English Español Français עברית Italiano.

  8. Zulkilkree says:

    Only fresh and important news from trusted sources about la scelta the choice today! Be in trend of Crypto markets,la scelta the choice, cryptocurrencies price .

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *