Category Archives: Rock

Se Piangere Dovrò (Id Do It All Again)

Lo stato che decidesse di rinunciare alla gara rinuncerebbe alla propria politica di potenza. Si condannerebbe al martirio. Stiamo attenti. Per fare un esempio, Leonardo, questo passaggio qui non regge:. Se seguiamo questa logica e guardiamo ai dati di fatto, allora quasi tutti gli stati europei hanno rinunciato alla gara. Ben 22 paesi UE su 27 hanno scelto di non introdurre il lasciapassare. E ha rinunciato a farlo anche il Regno Unito. Non solo: la grande maggioranza dei paesi del G20 non ha il lasciapassare.

Bonjour, seguo solo da un mesetto, dopo aver letto QdQ complimenti! Per il momento. Ma non sono solo le istituzioni governative a suonare la gran cassa. Et cetera. Un processo che tra le altre cose, come nel caso della scuola ma non solo, ha annichilito i confini tra pubblico e privato. Nello specifico attuaele, i «No Vax». The program seeks to provide infants with a portable, biometrically-linked digital ID either at the point of birth registration or at the time of routine immunization, simultaneously supporting four shared objectives etc.

Un anno fa R0 era stimato intorno a 3, e quindi si stimava di dover immunizzare due terzi della popolazione. Abbiamo risposto a questa domanda… mai, molto verosimilmente. Non potendo garantire la non circolazione del virus si cerca di proteggere le fasce deboli con la terza dose.

Un immenso spreco di tempo e risorse. Che magari potrebbero essere utilizzate meglio per limitare i danni. La parresia a questo punto mi pare da adottare senza riguardi.

Possiamo evitare di perculare gli zerocovid? Per giunta fai accuse generiche senza il minimo riferimento utile a capire di che parli: «qualcuno, questo blog incluso, ha propagandato falsamente». Intendi dire noi WM in un post?

Qualcun altro in un commento? Vincerla tenendo le spiagge deserte e le fabbriche aperte, i reparti giocattoli transennati e i pendolari sui treni ammassati, gli elicotteri sulla Marmolada e le mascherine indossate per strada. Dopo un anno e passa, la tua puntina salta ancora su quel solco: «Ti ricordi quella stradaaaa…. Ti ricordi quella stradaaaaa….

Ti ricordi quella stradaaaaaa…. Senza contare che a cavallo del confine la vita si svolge in continuo conflitto col confine, da sempre, come ci hanno insegnato i nostri avi contrabbandieri. Chi pensa che il mondo finisca al confine non ha capito niente dei confini. Beh, noi che viviamo sul confine ne abbiamo i coglioni pieni della militarizzazione del territorio, since Il piemonte cavalleria se ne torni in piemonte, la brigata sassari vada a bombardare sassari, i droni li abbatteremo noi con la fionda.

Scusa e. Certamente non li ho pensati concausa della propagazione della pandemia. Anche ammesso che fosse possibile arrivare allo stesso risultato in uno qualunque dei paesi europei mai statovorrei ben capire come qualcuno possa ipotizzare di mantenerlo. O vogliamo far morire di fame la gente anche in Europa? Prima della pandemia stava cercando di andare a vivere in una casa meno costosa, e in tutti questi mesi non ho ben capito quanto bruciava risparmi e quanto, boh.

Trovo anche ingiusto trovarmi a essere io quella che passa tre ore a discutere con qualcuno mentre si fa le cinque fasi del lutto post zerocovid. E a volte per fini non proprio cristallini. Le gang di adolescenti che corcano di botte tutti quelli sopra i 20 prospettate da Tuco mi parrebbero una prospettiva benigna a questo punto. Ho capito bene e un uomo mi ha accusata di essere machista? Se avessi una colonnina di destra come i Wu Ming, sarebbe da inserircelo….

Mala tempora currunt. Se li conosci, o se ne fai parte, sarebbe interessante capire quanti sono i compagni, quanti quelli senza una posizione politica precisa, e soprattutto SE vi siano soggetti legati alla destra o estrema destra, con adesioni individuali o di gruppi.

Sulla filosofia. Mi riferisco appunta alla vaccinazione nei giovani, alla gestione varianti sempre e cmq possibili, vediamo cosa succede in autunnolockdown e simili.

Ultimamente abbiamo circa dai 40 ai 60 decessi al giorno con il 70 per cento dei vaccinati circa. Un anno fa, senza vaccini, i decessi si contavano su una mano. Chiedo scusa, ma non trovo riscontri sul tuo alert. Ieri era domenica, 34 decessi. Due giorni fa mi pare Forse mi sono spiegato male io. Anche questo andrebbe indagato. Sarebbe da indagare. Scusate, innanzitutto il maiuscolo. Somma periodo decessi Somma periodo decessi. O dal caso o dalla variante Delta. Nessuna, o molto tardive -vedasi finale europei in Uk, Mattarella allo stadio, festeggiamenti.

Saremmo spacciati -o meglio andremmo in lockdown. Ed i miei figli che vanno alla scuola materna, dove li metto? Avremmo delle cure sostitutive ai vaccini? Ma, adoro scrivere. Grazie, grazie per tutto e cmq. One to watch. Comunque non si capisce come mai giap sia diventato una calamita per commenti tossici sui vaccini.

Un blog di scrittori, che si concentra sulle narrazioni, invece che essere centrato su queste e su quanto siano diversive, pericolose e polticamente opposte a questo blog, vede una quota non indifferente di commenti centrati unicamente sui vaccini intesi come farmaci non come politica di vaccinazione.

Nemmeno il nostro, come ben sai. Ed il centrosinistra cosa potrebbe dire per opporvisi? Dopo i pasticci fatti fino ad oggi? Provo a concludere, poi attendo un vostro riscontro, ringraziandovi per lo spazio che cmq aveto scelto di mettermi a disposizione. In pandemia che possiamo fare? Politica e medicina. Chi si occupa della seconda?

Dal nostro punto di vista? Quello che volete. Leggiamo, studiamo, approfondiamo. Ma qualcosa in tal senso credo qualcuno lo debba fare. Grazie ancora. So che non potete fare tutto. Neanche io. Ma tutti insieme forse. Forse creare trovare un nuovo spazio adeguato?

Noi ci occupiamo di narrazioni, le smontiamo, guardiamo come funzionano. Anche tu, come Trabattoni sopra, cadi nella fallacia logica che il governo incentiva, che consiste nel legare il lasciapassare al vaccino e far conseguire il primo dal secondo. Sono poi molto lieto, come tutti, che le voci critiche siano aumentate. Avoja se me lo immagino! Non vi invidio e non vi ho mai invidiato la faticaccia di tutta sta storia. In tutto avete mantenuto un aplomb da signori rispetto a quanto avrei fatto io e rispetto a molti altri giapster per quanto ho visto.

E spero anche io possiate tornare ad occuparvi anche di altro. Buona serata a tutti. Credo che il motivo del favore a Confindustria non soddisfi a pieno.

La stessa paura che ha permesso la vittoria di Trump nele ha determinato pure quella di Biden nel Tre erano le sue paure: recessione, immigrazione, terrorismo. Make America Great Again. La prova? I voti postali negli stati chiave. Nelle prime grandi elezioni in era COVID, chi ha avuto il coraggio di presentarsi ai seggi, ha votato Trump, e chi ne ha avuto paura, ha votato Biden.

Cosa ci aspetta quindi? Il senso del governare nel torbido, per citare un articolo recente su questo blog apparso, sta nel controllo. Nella ottimizzazione. Esiste il divenire, anche e soprattutto politicamente inteso. Dopo un evento non si torna indietro. Il mondo ha cambiato cornice. Mi pare. Battere Salvini, non credo. Bisognerebbe battere il Capitalismo. Salvini si sgonfierebbe di conseguenza. A questo punto il gioco sarebbe svelato!

Impazzirebbero, forse, oppure morirebbero sul colpo. O li si applica la teoria degli spritz per cui un aperitivo fatto in Spagna a Luglio fa esplodere il picco di contagio a Reggio Emilia a Novembre? La dittatura degli esperti non regge, per infiniti motivi.

Tenendo conto delle infinite varianti comunque sia non prevedibili. Abbiamo tanti fronti di lotta da difendere che aprire anche questo mi sembra energia sprecata. Lavorat 4: Grazie di questa email.

Come saprete i lavoratori di alcune aziende hanno minacciato lo sciopero es. Essendo magnanimi, hanno deciso di convocare i sindacati oggi pomeriggio Ma soprattutto, Bonomi glielo ha fatto capire chiaro: la produzione prima di tutto. I diritti e doveri in questo paese non esistono, ci sono soltanto obblighi indotti e privilegi. Dice: meno male che almeno si mangia bene. Buon appetito. Mi chiedi un GP per lavorare? Non so, Alex, come si suol dire: se mia nonna aveva le ruote era una carriola.

Stiamo ai fatti. Non ho avuto ancora tempo per documentarmi, ma vorrei capire quali sono le armi in mano al datore di lavoro in caso di mancata vaccinazione del dipendente tenderei a escludere il licenziamento. Incredibile che i sindacati non riescano almeno a strappare i tamponi pagati, se non dal datore, almeno da una cassa istituita ad hoc.

Davvero un paese del Terzo Mondo. Hanno fatto 30, possono benissimo fare 31, 32, …. Boh, io sono veramente atterrito da tutta questa situazione e dal fatto che davanti a tutti lancia in resta ci siano PD e LEU, diamine, quelli che dovevano essere in Parlamento dalla parte dei lavoratori, dei diritti, etc. Solo lecito. Ecco, a votare PD sono soprattutto questi. Mi sa che hai proprio ragione, WM4. I tamponi sono a carico dello stato anche nelle carceri e nei centri per migranti.

Chiaramente, rimane fregata la popolazione adulta non produttiva: pensionati, disoccupati, senza tetto. Probabilmente abbiamo sbagliato noi ad aspettarci, o anche solo augurarci, qualcosa di diverso. Anche lo smart working introduceva elementi di discriminazione fra pubblico e privato e fra pubblico e pubblico. In mancanza di resistenza il sistema va sui suoi binari ricordate il pilota automatico?

Si, effettivamente lo avevate detto. Per tacere di quello che accade a livello globale, col capitalismo che si vaccina lasciando fuori miliardi di persone. Nel decreto approvato ieri in via definitiva invece pare che questa proroga per i guariti non ci sia. Questo non significa assolutamente che io sia contro la vendita di tabacco, anzi.

A lato: penso che molti, vedendosi alzare le tasse, poserebbero la sigaretta subito. Anche io ho le mie critiche rispetto al sistema, ma leggo anche le statistiche: i numeri effettivamente indicano una consistente diminuzione del rischio.

Tu stai dando per scontato che chiunque non si stia vaccinando sia contrario al sistema sanitario nazionale, mentre tutte le persone che conosco che non si sono ancora vaccinate difendono il SSN. Con una premessa come la tua, chi critica il capitalismo non dovrebbe fruire di alcun servizio pubblico, non dovrebbe andare alla scuola pubblica, non dovrebbe avere la pensione ecc.

Spero ti renderai conto di quale immane fallacia logica tu abbia posto a premessa del tuo commento. Possiamo pure, eh, non dico di no. Si chiama tassazione indiretta. Terzo, i soldi per pagare le cure oncologiche ai fumatori poveri ci sono e si trovano nelle tasche dei ricchi, fumatori o meno che siano.

Se vuoi posso linkare articoli che dicono che fumare fa male, ma evito la rogna. Fuma pure, ma pagati i vizi. O smetti. E poi fosse solo fumare. Cibi a basso costo ipercalorici e pieni di conservanti e zuccheri? Colpa sua che se li compra? Idem per gli incidenti stradali: lo hai causato tu? Bravo cugino, dici proprio bene.

Classismo intrinseco. Dai su, nei paesi scandinavi che citi ti riderebbero dietro per i commenti che hai portato qui… Spero tu ti ravveda, e che si ravvedano pure tutti sti compagni che cianciano di far pagare le cure a chi non assume comportamenti virtuosi.

Non ho capito il riferimento alle prove dei danni da fumo. Non cambia niente. O forse pensi che io sia un fumatore incallito che difende la categoria e il portafoglio? Comunque sappi che non ho mai tenuto tra le labbra una sigaretta in vita mia. Neppure spenta. E non solo a quelle. Basta con gli esempi limite del virtuoso sfigato e del porco da cui non verrebbe fuori manco del buon sapone.

Quello con la SLA e quello che fuma 40 sigarette al giorno li curiamo tutti e due. Il ssn ti cura costantemente con medicinali che nella stragrande maggioranza dei casi sono prodotti con controindicazioni prodotti da delle multinazionali. Quindi lo stato ti ha messo a disposizione un mezzo di profilassi efficace e lo ha comprato dai cattivoni di qui sopra.

Insomma criticarlo va benissimo, questo vaccino non fa stare sicuro anche me, mi sembra assurdo aver socializzato la ricerca e privatizzato i profitti e dopo la prima dose di astrazeneca e la seconda di moderna mi sembra giochino abbastanza a dadi con la vita della gente. Sono anche conscio che la medicina, in estrema sintesi, ci sta usando come cavie.

Lo so, solo che poi penso: e se tolgo il posto uno dei pochi, grazie al fatto che stanno svendendo tutto a uno che ne ha un bisogno serio? O mi isolo su una montagna e faccio guerra agli umani o mi vaccino.

Penso che il coglione che fa fuoripista stia sulle palle a molti a me per primoma se dovessimo tassare la coglionaggine…. Secondo me scomodate troppi concetti enormi. Sono solo conseguenze plausibili delle scelte fatte, che ti vengono mostrate in anticipo.

Sul metodo di discussione: ultima risposta. Torno silente, ammetto di non avere voglia di continuare a rispondere. Effettivamente per prendermi del classista ultraliberale, del Feltri o del Fini… lascio. Ma discorso analogo vale per il junk food o il gaming per esempio. Quale malattia voglio evitare di acchiapparmi? Ci sarebbe da insultarvi se non fosse che lo fate da soli, tra di voi, in pubblico. Margaret Tatcher greatest achievement? We forced our opponents to change their minds. Effettivamente per prendermi del classista ultraliberale, del Feltri o del Fini… lascio».

Sono concetti ormai vecchi, non alla moda. Il commento agghiacciante di Zanetti mostra fn troppo bene la situazione odierna, metto quindi qui la mia risposta complessiva. Circa il PD come partito di riferimento, ringrazio di nuovo WM1. Cosa che se fosse successa avrebbe sgonfiato il fenomeno sul nascere. Allora, ognuno scelga quale spiegazione dare, ineluttabile, avanza il green pass. Si tratta di uscire dalla nostra epoca. Io ne segnalo una.

Ad esempio i cittadini di San Marino vaccinati sputnik non possono entrare in un cinema e in un ospedale e in un luogo di lavoro in Italia.

Io questa cosa la dico da mesi. La dicevo anche su twitter prima di dare fuoco al mio account. E non serviva andare a Cuba per rendersene conto, bastava ascoltare noi triestini, che raccontavano di migliaia di lavoratori e lavoratrici serbe e bosniache vaccinate sputnik che verranno risucchiate nel lavoro nero. E infatti tuco mi ricordo. Pur potendo dimostrare di avere anticorpi, per avere il green pass dovrebbero rivaccinarsi. Assurdo, in assenza di dati, e soprattutto inutile.

Davvero bravi questi competenti, davvero bravi…. Semplicemente siccome so che certi figuri del twitter lurkano giap, ogni tanto ci tengo a ribadire tutto il mio disprezzo per loro. Molti sedicenti compagni sono entusiasti di questo scenario e lo nascondono a fatica.

Non amo e qui sono in ottima compagnia nomignoli-feticcio fintoinglesi, chiamiamolo lasciapassare se volete, ma quel tipo di filtro per me ha senso. Idem la spinta sui test che faccio notare sono aumentati non poco negli ultimi gg.

Non ci vedrei moralismo, coercizione sbirresca o conformismo utilitaristico. Resta un pezzo utile e serio, e proprio per questo alcuni sbrigativi assunti forse potevano essere evitati. Mentre i giovani si sbracciavano ci siamo messe a chiacchierare con il bagnino di turno, un bel ragazzotto, solido, depilatissimo, pettinatissimo che sembrava aver, con cura e diligenza, stirato perifno il costume da bagno, oltre che la canotta.

Tema spesso trattato anche qui. Mi riferivo al passaggio di Zhok che a questo punto riporto testualmente. Istruzione Scuola addio: triplicati gli alunni che studiano a casa. Gli insegnanti? Mi domando come sia possibile fare carne di porco in questo modo del diritto alla privacy.

Just ugly. Even if we were miniaturized to the size of a statistic? As individuals and as a country, we need to talk ourselves down from this ledge. Qui invece, per dirla alla triestina, gnanca pel cul. Revenge porn dappertutto, senza la minima vergogna, consumato e condiviso dai presunti «buoni», quelli di rastelliana memoria.

E a una fuga. A me invece non sorprende per niente, anzi, mi sembra abbastanza in linea. Rispondo a Palmer: Ciao, dopo diversi litigi con parenti, amici, colleghi ecc. Le incoerenze sul GP nascono anche da qui e quindi, alla lunga, rischiano anche di confondere chi cerca di seguirle e applicarle. Ciao Palmer, per me il cuore della questione rimane la risposta alla domanda: ma chi ha impostato tutto o quasi sulla campagna vaccinale con relativo restringimento delle norme leggi GPcrede o no veramente, al netto delle dichiarazioni pubbliche, che questi provvedimenti soprattutto a base di vaccini sicuri efficaci ecc.

Ti porto un altro esempio pratico. Nella biblioteca in cui lavoro, come in tutte le biblioteche dato che sono luoghi pubblici e istituzionali, dobbiamo ovviamente rispettare e far rispettare protocolli di legge ben definiti e regolamenti vari in merito alla prevenzione del virus. Quindi anche da noi entra solo chi ha Il GP, come in tutta Italia, tranne i bambini sotto i 12 anni dato che non possono essere vaccinati.

Ciao aerial. Ma, al netto della consueta attitudine al paraculismo istituzionale che si traduce in cieca paranoia procedurale intuisco alcune ragioni che invitano ancora a pur fastidiose prudenze: il famigerato gp lo ottengo tramite vaccinazione o tampone, giusto?

Dunque se da vaccinato greenpassato entro nella tua biblioteca potrei cmq teoricamente contagiare altri. In particolare, in una misura residuale, metto a rischio soprattutto i non vaccinati greenpassati via tampone, corretto? E allora ti chiedo: posta la opinabilissima eh scelta governativa del lasciapassare, forse ha senso chiedermi ancora le menata della mascherina, misurazione etc?

Prova a dare il mio punto di vista riguardo ad alcuni commenti ed alcune discussioni. Innanzitutto credo che siamo nel nostro paese sotto il fuoco di una Propaganda scegliete voi il numero non indifferente. In questo a chi ci governa credo non interessi molto se io contagio col green pass o no. O se la vaccinazione di massa possa contribuire a selezionare varianti vaccino resistenti. La propaganda oggi dice che stanno calando i contagi grazie alla vaccinazione.

Se aumentano vuol dire che la virulenza sta aumentando. Ultima nota. Visto che ad oggi si parla molto di terza dose. Infatti, con i vecchi picchi della pandemia passati, molti soggetti iscritti ai protocolli sperimentali hanno deciso di uscirne, visto che si usava il doppio cieco, per poter sapere se era stato loro somministrato il farmaco reale o il placebo, per eventualmente, fare il ciclo vaccinale.

Il che, senza essere medici o dare indicazioni mediche, rilancia il problema del doppio cieco richiesto alle cure precoci. O quanto meno che ne richieda un approccio anche in tal senso. A molti fa comodo fare come le tre scimmie, non vedo non sento non parlo, per vari motivi.

Di seguito il link:. Il governo mi pare non mostri segni di cedimento, anzi, vedi la Caporetto dei sindacati. Nelle analisi pre-pandemia nessuno avrebbe utilizzato come argometno a sostegno questa o quella decisione dei tribunali o della, figuriamoci, corte costituzionale.

Come se questi organismi abbiano mai avuto una qualche autonomia. Come se la fiaba della separazione dei poteri che bello! Molto interessante, come molti interessanti gli spunti che qui in generale si trovano. Mi domando. Buon giornoLeggo questo blog da tanti anni, non avevo mai scritto primanon sono molto pratica di scrittura digitale non frequentando il mondo dei social.

Spero tuttavia di riuscire a condividere alcune riflessioni o forse nel mio caso sarebbe meglio dire sensazioni. Come inquadri quel discorso nel presente? Non ho ben capito. Molto lucidi gli Autori, sempre; e spesso brillanti i commenti secondo me. Non sono in grado di esprimermi bene e velocemente sui vostri temi, e uscirei anche dalle mie competenze. Non sia una captatio questa premessa: decidano gli Autori se consentire questo mio intervento o ritenerlo fake, non mi offendo nel caso.

Posso convenire si abbia paura per il futuro: per nuove c. Il capitalismo ha periodicamente bisogno di guerre, meglio se vaste, globali, mondiali. Una fiumana di gente, combattiva, bella, lavoratori e lavoratrici, studentesse e studenti, famiglie, compagne e compagni. Oggi sui principali giornali non si trova, se non relegata in fondo, notizia di questa manifestazione. Invece, siccome la lotta operaia spaventa i padroni, nessun giornale, randello di quei padroni, ne parla approfonditamente.

Pieno sostegno agli operai GKN e a tutti i lavoratori in lotta! Sarebbe bello pensare che gli operai spaventano i padroni. E ci sarebbe stata per tutte le altre situazioni analoghe, basti pensare alla Whirlpool di Napoli, i cui lavoratori sono sostanzialmente soli. Con questi rimpianti degli anni che furono non si va da nessuna parte. Ci si piange addosso e basta, senza prendere parte alle iniziative, giustificando a se stessi la propria assenza con ideali irraggiungibili.

Stanno lottando con i denti. I giudici hanno dato ragione ai sindacati, che avevano impugnato il procedimento avviato verso i dipendenti licenziati dal gruppo. Come ridare ad ogni luogo una dimensione politica, sociale? Anche se per fortuna si accendono molte scintille.

Ma la magistratura esprimeva al suo interno la presenza di un movimento di massa fortissimo e sanciva spesso col suo intervento e, non sporadicamente come oggi, la storica vittoria dei lavoratori. Chi si opponeva non era solo. Io ti rispondo che secondo me la lotta del collettivo di fabbrica gkn e la conseguente manifestazione di sabato sono una risposta Se Piangere Dovrò (Id Do It All Again) punto che poni.

Nonostante il virus, si sta tornando ad occupare gli spazi e a manifestare. Tali iniziative secondo me andrebbero incitate e accolte con estremo entusiasmo e non marginalizzate con confronti tra anni 70 e anni odierni.

Ovviament se mi sbaglio tuco correggimi. Chiaro che siamo tutti contenti di quanto sta accadendo a Firenze. Potrebbe essere la scintilla dalla quale far ripartire il fuoco della consapevolezza e della lotta. E quelle vittorie derivavano anche dalla pressione dei movimenti di massa diffusi soprattutto prima del Per parafrasare le tue parole, il padrone aveva paura del lavoratore.

E i sindacati, derogando a mio parere dalla loro funzione storica, non hanno messo sul tavolo della trattativa tutto il loro peso, ma si sono limitati a presentare un ricorso come studi legali e centri di assistenza fiscale non si discutono.

Rimangono isolati. Ciao, sono una maestra delle elementari. E sono come molti qui, contraria al green pass. Sembra invece, che la collega sia restia alla vaccinazione, e avesse un green pass temporaneo da tampone negativo. Considerate, non a torto, cretine.

Credo, che la maggior parte di chi legge e partecipa alle discussioni, lo fa ,proprio, in funzione di una comunanza di intenti politici ed esistenziali. Con i loro tempi — nelpresumo — gli zeloti della morale forse riusciranno a capire di avere spalmato sulla crisi sanitaria una narrazione voluta dagli spin doctor di BP. Non che il clima non costituisca un vero problema, lungi da me il pensarlo. Ma mi pare che forti della lezione della pandemia, si stiano preparando stati di eccezione di durate illimitate, come regola base di esercizio del potere democratico.

Nonostante in questo caso la spinta sia nella direzione che in teoria, per Se Piangere Dovrò (Id Do It All Again) e forma mentis, io dovrei trovare auspicabile. Il Green pass ha come unico obiettivo permettere alla gente di lavorare. Come ti vaccini, hai il Green pass. Si attribuiscono al GP i meriti del vaccino. Obbligo di GP diviene obbligo vaccinale, sovrapponendo fine e mezzo. Certo che sono ammirevoli. E no, non sono stati i vaccini.

Fa niente se su queste basi finora sono state cannate due previsioni su tre, e in modo anche piuttosto clamoroso. La Svezia dovrebbe farlo in settimana. Mi interessa questa tua opinione, precisamente la chiosa. Grazie a te voi. Quindi non funziona?

Allora funziona? Boh, la curva scende abbastanza rapidamente e quindi sarebbe il caso di capire cosa ci si aspettava dal controfattuale ma questo non lo sapremo mai con certezza. Alla fine di agosto il numero dei vaccini somministrati torna a salire, che sia la corsa di cui ha letto? CHe poi anche i paesi con cui confrontare il dato vanno scelti con una certa cura, mica basta essere scandinavi Per quali ragioni si arriva a questo mezzo blocco?

Spero che Robydoc e gli altri correggano il o i miei errori. Vivo nel terrore del melanoma? Passo le mie giornate a pensare al melanoma? Mi sono informata a fondo sulle cure per il melanoma? Ho la minima idea di quale sia la composizione chimica di una crema solare? Penso ci sia un giro di affari enormi sulle creme solari?

Nonostante questo mi metto la crema solare. Camilla, scusa…, una considerazione estemporanea: ti metti la crema solare ma nessuno, tanto meno lo Stato, ti costringe a metterti la crema solare. Qui si stava parlando di un obbligo introdotto in maniera surrettizia.

Ora vorrei dire alle autrici che le ringrazio molto per avere centrato il vero tema di questa maledetta pandemia, ovvero: la paura che diventa terrore. E la paura e il terrore sono differenti.

La prima ti consente di mettere in atto una strategia di sopravvivenza e salvarti la vita. La seconda ti paralizza. Possiamo ragionare su come uscire dal terrore e dalla paura per ricominciare a vivere? La trattano come se fosse in carcere. E le visite non possono superare i 45 minuti. Io invece sono stata in vacanza a soli settanta km da Bologna, nessuno mi ha mai chiesto il green pass. Abbiamo tutti finto di essere davvero in vacanza da questo incubo.

Ciao Camilla. Non metto mai la crema solare anche quella inquina. Mi metto un bel Se Piangere Dovrò (Id Do It All Again) di paglia e una camicia bianca. Spero che per andare in spiaggia non mi chiederanno di mostrare la crema solare e non mi controlleranno se la metto o no.

In definitiva oggi, qui, possono costringermi a mettere la crema solare, o meglio, se non la voglio mettere non posso andare in spiaggia. Per fortuna le persone coinvolte sono quasi tutte asintomatiche, ma intanto sono contagiose e questo dovrebbe portare a un aumento del monitoraggio e dei tamponi, quindi.

Ciao, volevo chiedere scusa per il mio commento apparentemente insensato. Colpa mia, Camilla, e me ne scuso. No problem. Ecco, ho avuto un istinto di amicizia e mi sono detta abbiamo tanto in comune, tanto da condividere, passiamoci sopra a sta cosa dei vaccini, amen. E lo stesso penso sia stato per lui. Non so, mi sembra che il primo passo per smontare questa narrazione sia ignorarla noi per primi, ogni giorno, con le persone che abbiamo vicino. Io credo che nella vita di tutti i giorni, fuori dai social, la maggiorparte delle persone non passino il tempo a pensare al covid e ai vaccini.

Solo che dal 15 ottobre tutte le persone oltre a studenti universitari, professori, O. Su FB ho fatto una battuta a un post di un amico, non uno qualsiasi, un amico di vecchissima data, coetanei, adolescenza insieme, per un anno ha praticamente vissuto a casa mia con me e m io fratello, allora avevamo 15 anni.

Ha poi avuto vicende pessime, la vita ci ha allontanati per lunghi periodi ma siamo sempre rimasti amici. Lui e la moglie O. Dopo che ha pubblicato un post inneggiante al lasciapassare gli ho fatto una battuta.

Equivocando non gli ho scritto nemmeno in privato ha aggiunto che dovremo ingoiare quello che insensatamente stiamo rifiutando. Quando gli ho chiesto che piacere proverebbe a vedere altre persone emarginate per scelte loro ma nel caso lecite ovviamente non mi ha risposto.

Devi essere connesso per inviare un commento. Potremmo dire. Questi i miei interrogativi. Sono fuori argomento? Buongiorno a tutti. Ecco i punti per me significativi:. Anche per i minori? Siamo stati mesi a far punte alle matite, a oliare riparare ritrovare gli strumenti nella cassetta degli attrezzi o a scoprirne di nuovi.

Siamo stati gli unici a metterci in campo operando una critica obbiettiva e lucida. Spargiamo il malcontento e stiamo a guardare, GP alla mano e storcendo il naso e aggirandolo quando possibile.

Vedo tanta speranza, ma personalmente, da diverso tempo, questa parola mi ha rotto i coglioni. Ma questo sarebbe stato vero se avessimo smesso di girare e metterci il corpo. E ribadisco: noi abbiamo solo questo blog e la dimensione on the road. Se rinunciassimo a presentazioni et similia, di fatto resteremmo solo qui, come trincerati. Non possiamo nemmeno decidere noi come deve comportarsi chi organizza i nostri eventi sul suo territorio. Ho letto solo ora mentre inviavo la risposta. Ok, capisco il punto ma non penso sia un semplice imporre la linea.

Saranno pochi, pochissimi gli spazi disposti ad una lotta simile. Non voglio risultare pedante o rischiare di accavallare troppo. E per evitare malintesi, manda la polizia comunale a controllare la zona. Da quel che mi hanno raccontato, la compagnia ha risolto pagando di tasca propria una postazione con tamponi rapidi da fare prima di entrare. Ti esibisci a pagamento, nel senso che paghi per esibirti? Memiamo duro no? Capisco, ho letto. Io in piazza di sera anche durante gli arresti domiciliari di massa dopo tanti anni ho rivisto i gruppi di ragazzini ritrovarsi a giocare a pallone o ascoltare musica, diamo una generazione per persa per il lavaggio del cervello che gli hanno fatto, fanno e faranno?

Ripeto, memiamo duro anche noi, no? Bisogna chiedere a qualcun altro. Avete spiegato bene come in molti ambiti non ci si possa permettere una radicale opposizione al GP. E non soltanto con stratagemmi e astuzie. Ho proposto una serie di proiezioni e incontri in piazza cercando di coinvolgere i pochissimi siamo in 3 forse contrari a GP, con libero accesso, distanziati ma assolutamente senza GP. Questi ultimi saranno inoltre perennemente scoraggiati dal fare ricerche.

E per scrivere, carta, matite, gomme e temperini. Tornando seri: personalmente queste uscite in pubblico le interpreto come sperimentazioni sul campo; credo ci sia una fraccata di gente che ha seguito in silenzio gli eventi su Giap, negli ultimi mesi, e che spera magari di vedere i WM su di un mega-palco, con un microfono, ad inneggiare una piazza agitata di «vibrante protesta».

Non mi sembra che accettino in modo acritico questo compromesso. Lo fanno in modo critico. E lo trovo inevitabile. Dobbiamo mangiare, ci dobbiamo vestire, e loro devono scrivere e vivere di questo. La storia parla per loro. Sono scrittori e producono una merce inconsumabile. Come psicologo mi chiederei: dove ho sbagliato. Fra tutti i temi ne vorrei porre in rilievo uno, sul quale mi pare qui si discuta poco.

Ma dietro al green pass state? Ma non ci andate in giro? Ve lo chiede mai qualcuno? In Afghanistan lapidano le donne e voi rompete per una stupidaggine a cui nessuno crede?

Ma fatevi una vita, occupatevi di cose serie, non li vedete i disoccupati della GKN? Non ci siete con loro, tutti a occuparvi di scemenze. Oggi sono arrivate dalla scuola di mio figlio le linee guida per il prossimo anno, trenta pagine di roba. Scusate il rischio OT. In alcuni punti pontificate su cose che non conoscete, o non avete capito. Per esempio in questo passaggio dalla prima puntata :. Da oggi il lasciapassare viene richiesto per i treni a lunga percorrenza — «Frecce, Intercity, Intercity notte, EC, EN, Freccialink», come si legge sul sito di Trenitalia — ma non sui treni locali.

Peccato che i primi siano usati da una piccola minoranza di viaggiatori, mentre sui secondi si ammassa ogni giorno la gente che va a lavorare. Ammetto di non sapere nulla della teoria dei grafi. Ma due studi della Bocconi sostengono che il flusso dei pendolari ha contato eccome nella diffusione del contagio.

Va bene anche letteratura secondaria, poi me li cerco da solo dannata coerenza :- Magari se ti trovi anche una qualche conferma empirica alla supposta teoria tanto di guadagnato.

In effetti mi sembra di capire da non esperto che la teoria dei grafi dice esattamente il contrario. Elettrotecnica, chimica, scienze delle costruzioni, sono piene di applicazioni di tale teoria. Ci sono tutti gli infiniti link indiretti generati. Non ancora. Manca ancora un passaggio, quello decisivo. Poniamo che la collega di mia moglie, la Gina, e la collega di tua moglie, la Pina, siano sorelle. Se io vivo a Arezzo e tu sei di Maracaibo, allora tutti questi link indiretti devono essere sommati senza fattore di scala, e sprigionano la loro piena potenza.

Nasissimo abbi pazienza ma ci sono al cune cose che non mi tornano, sia sul piano teorico che sul piano pratico. Curioso no? Rivedi la dimostrazione. Essa NON assume alcuna distribuzione iniziale. Pensa a un incendio che si propaga in una foresta.

Una scintilla si stacca da un albero in fiamme, rischiando di incendiare un altro albero a 30 metri di distanza. Extensio argumenti. Certo che il flusso di pendolari contribuisce alla diffusione del contagio. Qualsiasi spostamento, e qualsiasi contatto sociale, contribuisce alla diffusione del contagio.

Se no la brutta figura la fate voi. Inoltre andrebbero tracciati i contatti dei positivi cosa che non si fa. E poi anche tenendo buono il tuo ragionamento esistono tratte di treni regionali piuttosto lunghe ad esempio Torino-Genova mentre con un Intercity si possono percorrere anche tratte piuttosto corte. Insomma di motivi per giudicare il GP inutile se non sul piano ricattatorio ce ne sono parecchi.

Per dirla nel tuo stile, visto che appunto qui la gente muore, mentre questi ci prendono per il culo col green pass, che praticamente nessuno considera uno strumento utile a contenere la diffusione del virus.

A differenza dei vaccini. Se al prossimo commento non citi fonti di qua te ne vai. Prova a smentirlo. Ma sono sicuro che chiunque stia leggendo ha una certa idea su cosa potresti farne tu.

Ti rimando ora a quanto scritto al punto 1. Un confondimento che in fisica comporterebbe qualche insignificante conseguenza. Posso, da positivo, generare anche link infiniti, ma se tali link permangono per pochi secondi infetto la minchia. Viceversa posso permanere molti minuti in un collegamento a corto raggio un ascensore, un vagone di metro e fare un macello.

Infine, come dice Robydoc, nel CTS non ci sono matematici: sei certo che alla base delle sue decisioni ci sia la teoria dei grafi? Avendo preso solo regionali nessuno ci ha chiesto il GP e abbiamo potuto percorrere molti km e attraversare il confine della regione senza problemi.

Il controllo del GP sembra solo legato al tipo di treno che si prende, e non al chilometraggio che si percorre. Ciao, grazie per questi due post che mi hanno fatto sentire meno sola e meno pazza. Per quanto mi riguarda, se il GP fosse presentato anche in Italia come misura provvisoria da sospendere immediatamente al raggiungimento di un obiettivo vaccinale, la questione sarebbe molto meno tormentosa. Niente, queste sono le due notizie che mi hanno fatto pensare: boh, forse mi devo calmare un attimo.

Peggio ancora: nessuno sta ponendo la questione della fine delle varie misure emergenziali. Qui, semmai, le cose peggiorano. Onestamente mi riesce difficile pensare a un modo migliore per far pensare alle persone che vaccinarsi non serva a nulla. Che si estinguessero. Fare i salti mortali per evitarlo per un vaccinato potrebbe essere addirittura controproducente, nel caso in cui la protezione offerta dal vaccino si attenuasse con il tempo.

Ma proprio per questo le domande di cui sopra diventano necessarie e urgenti. Grazie per il tuo commento, Morgana. Il punto sarebbe riuscire a non infoiarsi collettivamente, ma a quanto pare almeno in Italia non ci riusciamo bene. Per questo pensiamo che per es. La riteniamo una iniziativa individualista e non collettiva.

Per questa stessa ragione, per esempio, pur essendo contrari al greenpass non ci sentiamo di biasimare chi organizza eventi, compresi i nostri concerti, richiedendo il requisito del greenpass ai partecipanti.

Significherebbe fare esattamente la stessa politica del governo e quindi scaricare su singoli colpe non loro. Questo mi viene da pensare sulla comunicazione istituzionale che preme a tappe forzate verso un obbligo vaccinale ormai prossimo e apparentemente ineludibile. Dicono bene Morgana e rp:. Come ha detto Morgana questo virus sta diventando endemico. Gli interessi di Big farma? Il non poter tornare indietro per aver cavalcato il GP? Tutto vero, ma non basta.

Mi spiego meglio: se i giovani non si vaccinano rischino di avere sintomi anche lievi ed entrare in quarantena e tutti i loro contatti. Se ti metti a cercare i positivi succede lo stesso. Inizio a pensare ma i commenti mi sono utili anche per capire se ho scritto una castroneria che il tema sia fondamentalmente questo. Ma capisco il senso del tuo discorso. I giornali, tranne rare eccezioni, seguono la stessa logica. Ne esce una reazione grave al netto di quelle non gravi ogni 2. Il documento che segnali indica solo le notifiche di reazioni avverse.

Questa vanno ancora verificate e in caso correlate alle vaccinazioni. Mi dispiace che sotto ad ogni post si replichino le stesse discussioni sui vaccini. Lasciando perdere i vaccini e focalizzandoci sulla critica alla gestione della pandemia. Ce ne sta da criticare… P. Poi i giornali vanno a caccia di novax, quando i nemici della scienza stanno al Senato. Non parlano di esperienze sul campo? Scusa te lo sfondone. Quelle non sono le «reazioni al vaccino», sono segnalazioni di sospette reazioni al vaccino.

Si tratta di segnalazioni spontanee fatte da operatori sanitari o dai pazienti stessi, pervenute in vari modi. Tutte le reazioni notificate sono casi sospetti. Vero, scusate ho peccato in fretta.

In ogni caso sono segnalazioni, quindi non ancora validate completamente senza aprire un dibattito su chi valida, come e quanto sia al di sopra dei poteri o delle politiche o del pensiero dominante ecc. Troppo forte il rischio di scivolamento nelle fantasie di complotto. Ecco che la pandemia accelera i processi. Lo stato che decidesse di rinunciare alla gara rinuncerebbe alla propria politica di potenza. Si condannerebbe al martirio. Stiamo attenti. Per fare un esempio, Leonardo, questo passaggio qui non regge:.

Se seguiamo questa logica e guardiamo ai dati di fatto, allora quasi tutti gli stati europei hanno rinunciato alla gara. Ben 22 paesi UE su 27 hanno scelto di non introdurre il lasciapassare.

E ha rinunciato a farlo anche il Regno Unito. Non solo: la grande maggioranza dei paesi del G20 non ha il lasciapassare. Bonjour, seguo solo da un mesetto, dopo aver letto QdQ complimenti! Per il momento. Ma non sono solo le istituzioni governative a suonare la gran cassa. Et cetera. Un processo che tra le altre cose, come nel caso della scuola ma non solo, ha annichilito i confini tra pubblico e privato. Nello specifico attuaele, i «No Vax».

The program seeks to provide infants with a portable, biometrically-linked digital ID either at the point of birth registration or at the time of routine immunization, simultaneously supporting four shared objectives etc.

Un anno fa R0 era stimato intorno a 3, e quindi si stimava di dover immunizzare due terzi della popolazione. Abbiamo risposto a questa domanda… mai, molto verosimilmente. Non potendo garantire la non circolazione del virus si cerca di proteggere le fasce deboli con la terza dose. Un immenso spreco di tempo e risorse. Che magari potrebbero essere utilizzate meglio per limitare i danni.

La parresia a questo punto mi pare da adottare senza riguardi. Possiamo evitare di perculare gli zerocovid? Per giunta fai accuse generiche senza il Se Piangere Dovrò (Id Do It All Again) riferimento utile a capire di che parli: «qualcuno, questo blog incluso, ha propagandato falsamente». Intendi dire noi WM in un post? Qualcun altro in un commento?

Vincerla tenendo le spiagge deserte e le fabbriche aperte, i reparti giocattoli transennati e i pendolari sui treni ammassati, gli elicotteri sulla Marmolada e le mascherine indossate per strada. Dopo un anno e passa, la tua puntina salta ancora su quel solco: «Ti ricordi quella stradaaaa…. Ti ricordi quella stradaaaaa…. Ti ricordi quella stradaaaaaa…. Senza contare che a cavallo del confine la vita si svolge in continuo conflitto col confine, da sempre, come ci hanno insegnato i nostri avi contrabbandieri.

Chi pensa che il mondo finisca al confine non ha capito niente dei confini. Beh, noi che viviamo sul confine ne abbiamo i coglioni pieni della militarizzazione del territorio, since Il piemonte cavalleria se ne torni in piemonte, la brigata sassari vada a bombardare sassari, i droni li abbatteremo noi con la fionda. Scusa e. Certamente non li ho pensati concausa della propagazione della pandemia.

Anche ammesso che fosse possibile arrivare allo stesso risultato in uno qualunque dei paesi europei mai statovorrei ben capire come qualcuno possa ipotizzare di mantenerlo.

O vogliamo far morire di fame la gente anche in Europa? Prima della pandemia stava cercando di andare a vivere in una casa meno costosa, e in tutti questi mesi non ho ben capito quanto bruciava risparmi e quanto, boh. Trovo anche ingiusto trovarmi a essere io quella che passa tre ore a discutere con qualcuno mentre si fa le cinque fasi del lutto post zerocovid. E a volte per fini non proprio cristallini.

Le gang di adolescenti che corcano di botte tutti quelli sopra i 20 prospettate da Tuco mi parrebbero una prospettiva benigna a questo punto.

Ho capito bene e un uomo mi ha accusata di essere machista? Se avessi una colonnina di destra come i Wu Ming, sarebbe da inserircelo…. Mala tempora currunt. Se li conosci, o se ne fai parte, sarebbe interessante capire quanti sono i compagni, quanti quelli senza una posizione politica precisa, e soprattutto SE vi siano soggetti legati alla destra o estrema destra, con adesioni individuali o di gruppi.

Non ancora. Manca ancora un passaggio, quello decisivo. Poniamo che la collega di mia moglie, la Gina, e la collega di tua moglie, la Pina, siano sorelle.

Se io vivo a Arezzo e tu sei di Maracaibo, allora tutti questi link indiretti devono essere sommati senza fattore di scala, e sprigionano la loro piena potenza. Nasissimo abbi pazienza ma ci sono al cune cose che non mi tornano, sia sul piano teorico che sul piano pratico. Curioso no? Rivedi la dimostrazione. Essa NON assume alcuna distribuzione iniziale. Pensa a un incendio che si propaga in una foresta.

Una scintilla si stacca da un albero in fiamme, rischiando di incendiare un altro albero a 30 metri di distanza. Extensio argumenti. Certo che il flusso di pendolari contribuisce alla diffusione del contagio. Qualsiasi spostamento, e qualsiasi contatto sociale, contribuisce alla diffusione del contagio. Se no la brutta figura la fate voi. Inoltre andrebbero tracciati i contatti dei positivi cosa che non si fa. E poi anche tenendo buono il tuo ragionamento esistono tratte di treni regionali piuttosto lunghe ad esempio Torino-Genova mentre con un Intercity si possono percorrere anche tratte piuttosto corte.

Insomma di motivi per giudicare il GP inutile se non sul piano ricattatorio ce ne sono parecchi. Per dirla nel tuo stile, visto che appunto qui la gente muore, mentre questi ci prendono per il culo col green pass, che praticamente nessuno considera uno strumento utile a contenere la diffusione del virus. A differenza dei vaccini. Se al prossimo commento non citi fonti di qua te ne vai. Prova a smentirlo. Ma sono sicuro che chiunque stia leggendo ha una certa idea su cosa potresti farne tu.

Ti rimando ora a quanto scritto al punto 1. Un confondimento che in fisica comporterebbe qualche insignificante conseguenza. Posso, da positivo, generare anche link infiniti, ma se tali link permangono per pochi secondi infetto la minchia. Viceversa posso permanere molti minuti in un collegamento a corto raggio un ascensore, un vagone di metro e fare un macello. Infine, come dice Robydoc, nel CTS non ci sono matematici: sei certo che alla base delle sue decisioni ci sia la teoria dei grafi?

Avendo preso solo regionali nessuno ci ha chiesto il GP e abbiamo potuto percorrere molti km e attraversare il confine della regione senza problemi. Il controllo del GP sembra solo legato al tipo di treno che si prende, e non al chilometraggio che si percorre. Ciao, grazie per questi due post che mi hanno fatto sentire meno sola e meno pazza. Per quanto mi riguarda, se il GP fosse presentato anche in Italia come misura provvisoria da sospendere immediatamente al raggiungimento di un obiettivo vaccinale, la questione sarebbe molto meno tormentosa.

Niente, queste sono le due notizie che mi hanno fatto pensare: boh, forse mi devo calmare un attimo. Peggio ancora: nessuno sta ponendo la questione della fine delle varie misure emergenziali. Qui, semmai, le cose peggiorano. Onestamente mi riesce difficile pensare a un modo migliore per far pensare alle persone che vaccinarsi non serva a nulla.

Che si estinguessero. Fare i salti mortali per evitarlo per un vaccinato potrebbe essere addirittura controproducente, nel caso in cui la protezione offerta dal vaccino si attenuasse con il tempo.

Ma proprio per questo le domande di cui sopra diventano necessarie e urgenti. Grazie per il tuo commento, Morgana. Il punto sarebbe riuscire a non infoiarsi collettivamente, ma a quanto pare almeno in Italia non ci riusciamo bene. Per questo pensiamo che per es. La riteniamo una iniziativa individualista e non collettiva. Per questa stessa ragione, per esempio, pur essendo contrari al greenpass non ci sentiamo di biasimare chi organizza eventi, compresi i nostri concerti, richiedendo il requisito del greenpass ai partecipanti.

Significherebbe fare esattamente la stessa politica del governo e quindi scaricare su singoli colpe non loro. Questo mi viene da pensare sulla comunicazione istituzionale che preme a tappe forzate verso un obbligo vaccinale ormai prossimo e apparentemente ineludibile.

Dicono bene Morgana e rp:. Come ha detto Morgana questo virus sta diventando endemico. Gli interessi di Big farma? Il non poter tornare indietro per aver cavalcato il GP?

Tutto vero, ma non basta. Mi spiego meglio: se i giovani non si vaccinano rischino di avere sintomi anche lievi ed entrare in quarantena e tutti i loro contatti. Se ti metti a cercare i positivi succede lo stesso. Inizio a pensare ma i commenti mi sono utili anche per capire se ho scritto una castroneria che il tema sia fondamentalmente questo.

Ma capisco il senso del tuo discorso. I giornali, tranne rare eccezioni, seguono la stessa logica. Ne esce una reazione grave al netto di quelle non gravi ogni 2. Il documento che segnali indica solo le notifiche di reazioni avverse.

Questa vanno ancora verificate e in caso correlate alle vaccinazioni. Mi dispiace che sotto ad ogni post si replichino le stesse discussioni sui vaccini. Lasciando perdere i vaccini e focalizzandoci sulla critica alla gestione della pandemia. Ce ne sta da criticare… P. Poi i giornali vanno a caccia di novax, quando i nemici della scienza stanno al Senato. Non parlano di esperienze sul campo? Scusa te lo sfondone. Quelle non sono le «reazioni al vaccino», sono segnalazioni di sospette reazioni al vaccino.

Si tratta di segnalazioni spontanee fatte da operatori sanitari o dai pazienti stessi, pervenute in vari modi. Tutte le reazioni notificate sono casi sospetti. Vero, scusate ho peccato in fretta. In ogni caso sono segnalazioni, quindi non ancora validate completamente senza aprire un dibattito su chi valida, come e quanto sia al di sopra dei poteri o delle politiche o del pensiero dominante ecc.

Troppo forte il rischio di scivolamento nelle fantasie di complotto. Ecco che la pandemia accelera i processi. Lo stato che decidesse di rinunciare alla gara rinuncerebbe alla propria politica di potenza. Si condannerebbe al martirio.

Stiamo attenti. Per fare un esempio, Leonardo, questo passaggio qui non regge:. Se seguiamo questa logica e guardiamo ai dati di fatto, allora quasi tutti gli stati europei hanno rinunciato alla gara. Ben 22 paesi UE su 27 hanno scelto di non introdurre il lasciapassare. E ha rinunciato a farlo anche il Regno Unito. Non solo: la grande maggioranza dei paesi del G20 non ha il lasciapassare. Bonjour, seguo solo da un mesetto, dopo aver letto QdQ complimenti!

Per il momento. Ma non sono solo le istituzioni governative a suonare la gran cassa. Et cetera. Un processo che tra le altre cose, come nel caso della scuola ma non solo, ha annichilito i confini tra pubblico e privato. Nello specifico attuaele, i «No Vax». The program seeks to provide infants with a portable, biometrically-linked digital ID either at the point of birth registration or at the time of routine immunization, simultaneously supporting four shared objectives etc. Un anno fa R0 era stimato intorno a 3, e quindi si stimava di dover immunizzare due terzi della popolazione.

Abbiamo risposto a questa domanda… mai, molto verosimilmente. Non potendo garantire la non circolazione del virus si cerca di proteggere le fasce deboli con la terza dose.

Un immenso spreco di tempo e risorse. Che magari potrebbero essere utilizzate meglio per limitare i danni. La parresia a questo punto mi pare da adottare senza riguardi. Possiamo evitare di perculare gli zerocovid? Per giunta fai accuse generiche senza il minimo riferimento utile a capire di che parli: «qualcuno, questo blog incluso, ha propagandato falsamente». Intendi dire noi WM in un post? Qualcun altro in un commento? Vincerla tenendo le spiagge deserte e le fabbriche aperte, i reparti giocattoli transennati e i pendolari sui treni ammassati, gli elicotteri sulla Marmolada e le mascherine indossate per strada.

Dopo un anno e passa, la tua puntina Se Piangere Dovrò (Id Do It All Again) ancora su quel solco: «Ti ricordi quella stradaaaa…. Ti ricordi quella stradaaaaa…. Ti ricordi quella stradaaaaaa…. Senza contare che a cavallo del confine la vita si svolge in continuo conflitto col confine, da sempre, come ci hanno insegnato i nostri avi contrabbandieri. Chi pensa che il mondo finisca al confine non ha capito niente dei confini.

Beh, noi che viviamo sul confine ne abbiamo i coglioni pieni della militarizzazione del territorio, since Il piemonte cavalleria se ne torni in piemonte, la brigata sassari vada a bombardare sassari, i droni li abbatteremo noi con la fionda. Scusa e. Certamente non li ho pensati concausa della propagazione della pandemia. Anche ammesso che fosse possibile arrivare allo stesso risultato in uno qualunque dei paesi europei mai statovorrei ben capire come qualcuno possa ipotizzare di mantenerlo.

O vogliamo far morire di fame la gente anche in Europa? Prima della pandemia stava cercando di andare a vivere in una casa meno costosa, e in tutti questi mesi non ho ben capito quanto bruciava risparmi e quanto, boh. Trovo anche ingiusto trovarmi a essere io quella che passa tre ore a discutere con qualcuno mentre si fa le cinque fasi del lutto post zerocovid. E a volte per fini non proprio cristallini.

Le gang di adolescenti che corcano di botte tutti quelli sopra i 20 prospettate da Tuco mi parrebbero una prospettiva benigna a questo punto. Ho capito bene e un uomo mi ha accusata di essere machista? Se avessi una colonnina di destra come i Wu Ming, sarebbe da inserircelo…. Mala tempora currunt. Se li conosci, o se ne fai parte, sarebbe interessante capire quanti sono i compagni, quanti quelli senza una posizione politica precisa, e soprattutto SE vi siano soggetti legati alla destra o estrema destra, con adesioni individuali o di gruppi.

Sulla filosofia. Mi riferisco appunta alla vaccinazione nei giovani, alla gestione varianti sempre e cmq possibili, vediamo cosa succede in autunnolockdown e simili.

Ultimamente abbiamo circa dai 40 ai 60 decessi al giorno con il 70 per cento dei vaccinati circa. Un anno fa, senza vaccini, i decessi si contavano su una mano. Chiedo scusa, ma non trovo riscontri sul tuo alert. Ieri era domenica, 34 decessi.

Due giorni fa mi pare Forse mi sono spiegato male io. Anche questo andrebbe indagato. Sarebbe da indagare. Scusate, innanzitutto il maiuscolo. Somma periodo decessi Somma periodo decessi. O dal caso o dalla variante Delta. Nessuna, o molto tardive -vedasi finale europei in Uk, Mattarella allo stadio, festeggiamenti.

Saremmo spacciati -o meglio andremmo in lockdown. Ed i miei figli che vanno alla scuola materna, dove li metto? Avremmo delle cure sostitutive ai vaccini? Ma, adoro scrivere. Grazie, grazie per tutto e cmq. One to watch. Comunque non si capisce come mai giap sia diventato una calamita per commenti tossici sui vaccini.

Un blog di scrittori, che si concentra sulle narrazioni, invece che essere centrato su queste e su quanto siano diversive, pericolose e polticamente opposte a questo blog, vede una quota non indifferente di commenti centrati unicamente sui vaccini intesi come farmaci non come politica di vaccinazione.

Nemmeno il nostro, come ben sai. Ed il centrosinistra cosa potrebbe dire per opporvisi? Dopo i pasticci fatti fino ad oggi? Provo a concludere, poi attendo un vostro riscontro, ringraziandovi per lo spazio che cmq aveto scelto di mettermi a disposizione. In pandemia che possiamo fare? Politica e medicina. Chi si occupa della seconda? Dal nostro punto di vista? Quello che volete. Leggiamo, studiamo, approfondiamo.

Ma qualcosa in tal senso credo qualcuno lo debba fare. Grazie ancora. So che non potete fare tutto. Neanche io. Ma tutti insieme forse. Forse creare trovare un nuovo spazio adeguato? Noi ci occupiamo di narrazioni, le smontiamo, guardiamo come funzionano. Anche tu, come Trabattoni sopra, cadi nella fallacia logica che il governo incentiva, che consiste nel legare il lasciapassare al vaccino e far conseguire il primo dal secondo.

Sono poi molto lieto, come tutti, che le voci critiche siano aumentate. Avoja se me lo immagino! Non vi invidio e non vi ho mai invidiato la faticaccia di tutta sta storia. In tutto avete mantenuto un aplomb da signori rispetto a quanto avrei fatto io e rispetto a molti altri giapster per quanto ho visto.

E spero anche io possiate tornare ad occuparvi anche di altro. Buona serata a tutti. Credo che il motivo del favore a Confindustria non soddisfi a pieno. La stessa paura che ha permesso la vittoria di Trump nele ha determinato pure quella di Biden nel Tre erano le sue paure: recessione, immigrazione, terrorismo. Make America Great Again. La prova? I voti postali negli stati chiave. Nelle prime grandi elezioni in era COVID, chi ha avuto il coraggio di presentarsi ai seggi, ha votato Trump, e chi ne ha avuto paura, ha votato Biden.

Cosa ci aspetta quindi? Il senso del governare nel torbido, per citare un articolo recente su questo blog apparso, sta nel controllo. Nella ottimizzazione. Esiste il divenire, anche e soprattutto politicamente inteso.

Greenwashing - Tryo - Ladilafé (Vinyl, LP, Album), Spacious - Enda (3) - Spacious (CD), Polymere, Rock The Casbah - The Clash - Combat Rock (Vinyl, LP, Album), Rasta Jam - Fatback* - With Love (Cassette, Album), Good Old Days, Its Growing - Otis Redding - Soul Manifesto: 1964-1970 (Box Set, Album), Release The Bass - Various - Hard Techno 2 (CD), Numbers - Lonely Planet (2) - Indonesian (CD, Album), Georg Kreisler - Kleine Wiener Albträume (Vinyl), Jimmy Buffett - Dont Stop The Carnival (Cassette, Album), Magic Butterfly (Magic HRG Mix)

This entry was posted in Rock. Bookmark the permalink.

9 Responses to Se Piangere Dovrò (Id Do It All Again)

  1. Fenrizil says:

    Sep 09,  · Figurarsi, dunque, se ci fa piacere che all’ingresso di un nostro evento sia necessario mostrare un documento altrimenti si resta fuori! È una cosa che ci dà la nausea, che ci suscita ribrezzo. Nondimeno, dobbiamo tornare in strada. Per diversi motivi. A parte Giap, per noi c’è solo la strada.

  2. Samum says:

    Sep 09,  · Figurarsi, dunque, se ci fa piacere che all’ingresso di un nostro evento sia necessario mostrare un documento altrimenti si resta fuori! È una cosa che ci dà la nausea, che ci suscita ribrezzo. Nondimeno, dobbiamo tornare in strada. Per diversi motivi. A parte Giap, per noi c’è solo la strada.

  3. Mezishakar says:

    库客音乐专注于国内古典音乐发展,拥有海量正版古典音乐资源,为用户提供正版音乐,致力于推动国内古典音乐的发展。.

  4. Dale says:

    库客音乐专注于国内古典音乐发展,拥有海量正版古典音乐资源,为用户提供正版音乐,致力于推动国内古典音乐的发展。.

  5. Motilar says:

    Sep 09,  · Figurarsi, dunque, se ci fa piacere che all’ingresso di un nostro evento sia necessario mostrare un documento altrimenti si resta fuori! È una cosa che ci dà la nausea, che ci suscita ribrezzo. Nondimeno, dobbiamo tornare in strada. Per diversi motivi. A parte Giap, per noi c’è solo la strada.

  6. Nikoll says:

    库客音乐专注于国内古典音乐发展,拥有海量正版古典音乐资源,为用户提供正版音乐,致力于推动国内古典音乐的发展。.

  7. Akinoshakar says:

    Sep 09,  · Figurarsi, dunque, se ci fa piacere che all’ingresso di un nostro evento sia necessario mostrare un documento altrimenti si resta fuori! È una cosa che ci dà la nausea, che ci suscita ribrezzo. Nondimeno, dobbiamo tornare in strada. Per diversi motivi. A parte Giap, per noi c’è solo la strada.

  8. JoJoshicage says:

    库客音乐专注于国内古典音乐发展,拥有海量正版古典音乐资源,为用户提供正版音乐,致力于推动国内古典音乐的发展。.

  9. Samut says:

    Sep 09,  · Figurarsi, dunque, se ci fa piacere che all’ingresso di un nostro evento sia necessario mostrare un documento altrimenti si resta fuori! È una cosa che ci dà la nausea, che ci suscita ribrezzo. Nondimeno, dobbiamo tornare in strada. Per diversi motivi. A parte Giap, per noi c’è solo la strada.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *